Status Attuale
Non Iscritto (14 posti rimasti)
Prezzo
110,00 €
Termine iscrizioni:   02/05/2024

Codice Corso: BIB038-2024

Costo: € 110,00

Sede: Biblioteca di Vermezzo con Zelo, Piazza Roma 1

 

In questo momento di fermento per la fotografia e l’utilizzo di immagini per comunicare, la Street Photography è il genere più praticato. Ma per poterla praticare nel modo più divertente e completo possibile, bisogna avere delle basi che ci diano la consapevolezza di ciò che si sta realizzando e come ci si sta ponendo nei confronti della strada.

Come ci si muove in strada e come ci si pone di fronte ai soggetti? Che mezzi usare e come? E poi, come si scelgono ed affrontano (tecnicamente e semanticamente) le storie? Quando la legge ha la meglio sull’etica e quando la legge diventa dominante?

Questo corso è rivolto, non solo a chi si avvicina alla #streetphotography, ma anche a chi la pratica da tempo senza un percorso cognitivo. Si partirà dalla storia (perché la street photography non nasce nell’ultimo decennio, da quando mediaticamente se ne parla) passando dai contenuti, autori che ne hanno fatto un genere, per poi finire all’approccio.

Programma

Il corso è composto di 5 lezioni teoriche (2 ore l’una) e 2 lezioni pratiche (3 ore l’una)

In aula le lezioni teoriche, mentre le lezioni pratiche verranno effettuate in esterna.

Le lezioni saranno articolate tra argomentazioni tecniche e uscite pratiche, oltre che valutazione dei lavori eseguiti dai partecipanti.

Questi i principali argomenti trattati nel corso di street photography base:

Storia della Street Photography

In cosa si differenzia dalla documentazione e dal reportage

Quali sono gli autori che hanno definito le tracce del genere

Cosa deve avere una fotografia di street per essere una buona immagine?

Come approcciare alla strada

Come interagire con le persone e portare a casa il risultato

Le leggi italiane in materia di fotografia e la Privacy

Come scegliere le proprie fotografie e come fare postproduzione

 

Docente

Angelo Ferrillo. Classe ’74, progettista, amante della fotografia dall’adolescenza, si trasferisce da Napoli a Milano per perfezionare gli studi fotografici con la struttura del linguaggio (Contrasto), un Master in Fotogiornalismo, uno in Photo Editing e Ricerca Iconografica e uno in curatela. Docente di documentazione per IED Milano, di editing per Creative Campus, di progettazione fotografica presso Foto Scuola Lecce, della quale è anche coordinatore didattico. Progetta immagini per Apple, Google, Giorgio Armani, Fred Perry, Diesel, Gucci, Golden Goose. Il suo è un linguaggio che basa la visione sul “lasciare documenti nelle mani dei posteri” e caratterizza il passaggio del tempo, ricerca che lo porta a realizzare lavori come gli attentati del Bataclan e il Tour de France del 1948. La sua fotografia è stata definita da Giovanni Gastel “uno sguardo attento su quello che hanno dentro le persone”.

Calendario

Lunedì 06 maggio (19:00 – 21:00)

Lunedì 13 maggio (19:00 – 21:00)

Domenica 19 maggio (10:00 – 13:00) esterna

Lunedì 20 maggio (19:00 – 21:00)

Lunedì 27 maggio (19:00 – 21:00)

Domenica 02 giugno (18:00 – 21:00) esterna

Lunedì 03 giugno (19:00 – 21:00)